Informazioni su iscrizioni corsi a Voucher

Informazioni generali sulle modalità di iscrizione ed il pagamento per corsi a voucher


Modalità di iscrizione

Le fasi necessarie alla formalizzazione dell’iscrizione al corso prescelto sono le seguenti:

Fase 1- verificare se rientrate nelle categorie di persone aventi diritto al finanziamento (voucher) da parte della Provincia di Torino:

  • tutti i lavoratori domiciliati in Piemonte dipendenti di imprese private;
  • i lavoratori domiciliati in Piemonte dipendenti di imprese pubbliche e private e di Pubbliche Amministrazioni;
  • i lavoratori che, in fase di temporanea disoccupazione nell’ambito di percorsi lavorativi a carattere discontinuo, abbiano interrotto l’ultimo rapporto di lavoro da non più di sei mesi, ma solo per i corsi che si chiudono entro il 30 giugno
La definizione generale di lavoratori comprende, oltre ai dipendenti a tempo indeterminato, anche quelli inquadrati con contratto di lavoro a tempo parziale, a tempo determinato o di collaborazione coordinata e continuativa nonché inseriti nelle tipologie contrattuali a orario ridotto, modulato o flessibile e a progetto, così come previsto dal D.lgs 10/9/2003 n. 276, in quanto applicabile.

Se non fate parte di nessuna delle categorie soprariportate, potete frequentare il corso iscrivendovi privatamente (le quote sono analoghe a quelle riportate con la dicitura “costo totale”).

Fase 2- Iscrizione on-line attraverso il form di iscrizione per lasciare i vostri dati personali e le vostre preferenze di orari e giorni. L’iscrizione non costituisce impegno, ma esclusivamente una espressione di interesse nei confronti del corso. E’ possibile iscriversi a più corsi contemporaneamente in questo modo è possibile ottenere una informazione puntuale sulle date di inizio dei corsi ed eventuali aggiornamenti.

Fase 3- Dopo aver effettuato la pre-iscrizione on-line sarete contattati per confermare la partecipazione e per la composizione delle classi. L’iscrizione, con il relativo pagamento della quota a vostro carico, sarà poi perfezionata nella nostra sede. I documenti necessari per la procedura sono: fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale ed una marca da bollo da 14,62 €.
Siete invitati ad iscrivervi e a pagare la quota il più velocemente possibile in quanto, fino al raggiungimento del numero minimo di allievi necessario per far partire il corso (in generale 10 persone), non è possibile ricevere il co-finanziamento, con il rischio che il monte risorse stanziato dalla Provincia si esaurisca prima dell’inizio del corso. A vostra garanzia, la quota pagata potrà comunque essere restituita con le modalità riportate nel seguente documento (link). All’atto del pagamento della vostra “Quota a carico” verrà rilasciata una ricevuta attestante l’avvenuto pagamento ed il “patto formativo” in cui verranno indicate le modalità di svolgimento del corso (se il pagamento avviene con bonifico, lo stesso materiale verrà inviato via mail)

Fase 4- L’attivazione dei corsi è subordinata al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


* MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il pagamento della “quota a carico” potranno essere fatte a mezzo bonifico bancario.

– Orari segreteria
La segreteria dell’ENGIM Piemonte (Corso Palestr0 14 – Torino) sarà aperta nei seguenti giorni:
LUN 9.00-13.00 14.00-17.00
MAR 9.00-13.00 14.00-17.00
MER  9.00-13.00 14.00-17.00
GIO 9.00-13.00 14.00-17.00
VEN 9.00-13.00 14.00-17.00
Siete in ogni caso pregati di contattarci telefonicamente allo 011/5622188 per fissare un appuntamento, in modo da consentirci di preparare la documentazione necessaria per l’iscrizione.

– Pagamento
Il pagamento dovrà avvenire tramite bonifico bancario alle coordinate che pubblicheremo nei prossimi giorni.

Utilizzando nella causale del versamento la seguente dicitura:
Saldo quota iscrizione Sig. ____________ al corso ___________________

Copia del bonifico dovrà essere inviata a mezzo fax al n. 011 5622335 all’attenzione della Segreteria Didattica

* ORARIO CORSI E SVOLGIMENTO
L’orario di svolgimento sarà indicativamente preserale (18.00-21.00 circa), due giorni alla settimana. Alcuni corsi si terranno il sabato mattina. E’ possibile segnalare le proprie preferenze utilizzando il form di iscrizione

* PERSONE CHE NON HANNO DIRITTO A VOUCHER
Le persone che non possono usufruire del voucher provinciale, possono essere comunque inserite nei nostri corsi, fatta salva la precedenza data ai possessori di voucher. Chi fosse interessato è pregato di rivolgersi direttamente a noi.

Per eventuali ulteriori chiarimenti rivolgersi a:
Pierpaolo Riccardi

oppure alla segreteria didattica.


ENGIM Piemonte
tel. 011 5622188
progettispeciali@engim.it